António Pereira S. J.

 

António Pereira, nacque nel 1596 a Lixa, nel distretto di Oporto (Portogallo), ed entrò nel 1612 nella Compagnia di Gesù.

Partì per l’India nel 1624 e, nel 1626, fu assegnato alla missione dell’Impero moghul. Nel 1627 padre Pereira, in compagnia di Manoel Marques, raggiunse António de Andrade (1580-1634) a Tsaparang, nell’allora regno di Guge (Tibet occidentale). In quella missione, dove aveva rimpiazzato Francisco Godinho (1596-1662), rimase meno di un anno. Nel 1631 si fermò ad Agra e nel 1636 a Srinagar, capitale del Garhwal, in attesa di rientrare in Tibet.

 

[Scheda redatta da Enzo Gualtiero Bargiacchi]

Scarica in formato PDF