Giuliano Baldinotti S.J.

 

(PistoiaItalia, 1591 - MacaoCina, 1631)

 Nato a Pistoia nel 1591, entrò nella Compagnia di Gesù nel 1609; nel 1621 partì per le missioni d’Oriente. Nel corso del viaggio incontrò Pietro Della Valle, del quale fu confessore, che ne descrive la fama di buon matematico. Da Goa passò a Macao, dove ebbe l’incarico di esplorare la possibilità di una missione nell’impero del Tonchino (l’attuale Vietnam era diviso nei due imperi del Tonchino e della Cocincina). Al seguito di mercanti portoghesi, insieme al confratello Giulio Piani, partì da Macao il 2 dicembre 1625 e, dopo un lungo viaggio, raggiunse la capitale Hanoi il 7 marzo 1626, primo missionario cattolico in Vietnam.

Fu ben accolto dal reggente Trinh Trang, che ambiva a stabilire relazioni con i mercanti portoghesi, raccolse molte informazioni sul paese e le riportò in una lettera-relazione, datata 12 novembre 1626 e stampata tre anni dopo (Relatione del viaggio di Tonquin nuovamente scoperto, contenuta in Lettere dall’Ethiopia dell’anno1626 fino al marzo del 1627 e dalla Cina dell’anno 1625 fino al febbraio 1626, Roma, 1629, pp. 121-133).

La visita  del Baldinotti  preparò il terreno a Alexandre de Rhodes per l’apertura, l’anno successivo, della missione gesuita nel Tonchino.

Poche le notizie del periodo successivo: nel 1680 fece ristampare nel Tonchino il catechismo cinese del padre Matteo Ricci; il 29 agosto 1631 fu sepolto nella chiesa della Madre de Deus a Macao.

La relazione del Baldinotti fu ripubblicata da Lodovico Nocentini (1840-1910), Il viaggio del P. G. Baldinotti al Tonchino nel 1626, in “Rivista d’Italia”, a. VI, Vol. I, Fasc. 3-4, marzo-aprile 1903, pp. 423-430; in Premier Congrès International des Études d’Extrême Orient (Hanoi, 1902, pp. 29 sgg.); in “Bulletin de l’École Française d’Extrême Orient” (III, 1903, pp. 71-74).

Si vedano anche: “Rivista Geografica Italiana” (Firenze), a. X, fasc. V, maggio 1903, p.284, e le voci specifiche di Carlos Sommervogel (Bibliothèque de la Compagnie de Jésus, Nouvelle édition, Oscar Schepens, Bruxelles – Alphonse Picard, Parsi), 1890-1900, 9 voll. : I, 1890, col. 828), Luciano Petech (Dizionario Biografico degli Italiani, Vol. V, Roma, 1963, pp. 492-493), Juan Ruiz de Medina (Diccionario Historíco de la Compañía de Jesús. Biografico-tematico, Institutum Historicum S.I., Roma - Universidad Pontificia Comillas, Madrid, 2001, 4 voll.: Vol. I, pp. 328-329).

[ Scheda redatta nel 2008 da Enzo G. Bargiacchi]

Scarica in formato PDF