Guido Giacomo BausiGuido Giacomo Bausi


Nato a Firenze il 22 marzo 1958

Q  U  A  L  I  F  I  C  H  E

Impiegato dal 1983 presso l’Istituto Geografico Militare di Firenze con la qualifica di “fotografo, fotochimico, fotoritoccatore, fotomeccanico, fotogrammetrista”. Dal 1998 passato alla qualifica di “fotografo editoriale” e impiegato presso l’Archivio Fotografico Storico dell’I.G.M. Dal 2004 passato alla qualifica di “Coadiutore Tecnico” impiegato sempre presso l’Archivio Fotografico Storico dell’I.G.M.

E  S  P  E  R  I  E  N  Z  E    P  R  O  F  E  S  S  I  O  N  A  L  I

Impegnato come volontario con la Caritas in Friuli dopo il terremoto del 1976.

Impiegato nel campo zootecnico in Inghilterra (1978/1979).

Collaboratore come fotografo con la “Associazione Amici dei Musei” di  Firenze (1983).

Correttore di bozze presso la rivista “L’Universo” (1982/1983).

Collaborazione come fotografo con la facoltà di Patologia Vegetale dell’Università di Firenze (1987/1992).

Fotografo al seguito della spedizione botanica in Venezuela “Tepuis ‘90”, guidata dal Dott. Alberto Minelli della facoltà di Biologia Vegetale dell’Università di Bologna (1990).

Autore di un fotolibro sul Guatemala dal titolo “Incontri sulla strada dei Maya” (1990).

Autore del servizio fotografico di un articolo del Prof. Fernando Cabieses dell’Università di Lima (Perù), pubblicato nel numero 6 del 1991 dalla rivista di divulgazione geografica “L’Universo” dal titolo “Climatologia medica nell’Impero Inca”.

Autore di un articolo sul Venezuela nel numero 6 del 1993 della rivista “L’Universo” dal titolo “Viaggio nel Mundo Perdido”.

Esposizione fotografica sul Guatemala nell’ambito di “Un mese per la Pace” patrocinata dalla Provincia di Firenze (1995).

Fotografo al seguito della spedizione archeologica in Perù “Pinchay ‘97”, guidata dalla professoressa Laura Laurencich titolare della cattedra di Storia e Civiltà Precolombiane dell’Università di Bologna (1997).

Autore di un articolo sul Guatemala nel numero 4 del 1997 della rivista “L’Universo” dal titolo “Viaggio in Guatemala”.

Autore dell’articolo “L’I.G.M. sul Karakorum (1930), riflessioni sulla Miscellanea Dainelli, un inedito della Biblioteca dell’Istituto Geografico Militare” pubblicato nel numero 3 del1998 della rivista “L’Universo”.

Fotografo al seguito della spedizione archeologica in Perù “Pinchay ‘99”, guidata dalla professoressa Laura Laurencich titolare della cattedra di Storia e Civiltà Precolombiane dell’Università di Bologna (1999).

Pubblicazione di fotografie su varie riviste e testi scientifici (L’Universo, Euro Ecology, Il Giardino Fiorito, Quaderni di Neotropica, Auto in Fuoristrada, Le Tillandsie: piante dell’aria, ecc.

Collaborazione con l’agenzia fotografica “K&B” di Firenze (dal 1989 al 1998).

Dal 1998 al 2004 membro del comitato esecutivo dell’Associazione Culturale “Oltre Firenze“.

 

S  T  U  D  I    E    C O R S I

Maturità Scientifica conseguita nell’anno scolastico 1977/78.

Diploma di fotografo specializzato rilasciato dall’Istituto Geografico Militare nel 1983.

“Corso di Formazione per i Rappresentanti per la Sicurezza, legge 626” organizzato ed effettuato presso la Scuola di Formazione e Perfezionamento del Personale Civile della Difesa di Roma (1998).

“Corso Basico d’Informatica” presso la Scuola di Geodesia, Topografia e Cartografia dell’Istituto Geografico Militare (2001).

“Corso di formazione per Addetti alla Conservazione delle Raccolte Fotografiche” presso l’Archivio Fotografico Toscano di Prato (Maggio – Giugno 2002).

“Corso di Grafica Professionale” presso la Scuola di Formazione e Perfezionamento del Personale Civile della Difesa di Firenze (2002).

“Corso di Addestramento sulla Warehouse Geografica IGM” organizzato dalla Ditta Core Soluzioni Informatiche (2003)

“Corso di Corel Draw” organizzato dalla A.P. Software & Consulting Group (2004).

“English Language Course Intermediate Level” organizzato dall’American Language Center Firenze (2005).

“Corso di Restauro e Conservazione della Fotografia” organizzato dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze e da “Fratelli Alinari”. (2005-2006).

[Scheda redatta nel marzo 2009]

Scarica in formato PDF