Bunga Merah

Bunga Merah, Bridge, 2008. Acrilico su legno, 23.5 x 33 cm

Bunga Merah è nata a Surabaya, nella parte orientale dell’isola di Giava (Indonesia, ma all’epoca Indie olandesi), il 17.6.1937.
Vive e lavora a Pistoia.
Studio: Via del Maglio, 22 (angolo Via di Mezzo)  -  51100 Pistoia  -  Italy
cell. +39 335 318041
e-mail:bunga.merah37@gmail.com

Archivio

ARCHIVIO NEWS

MUSIC  DRIPPING

Bunga Merah

Vernissage

Martedì 10 giugno 2008

Presso

Liber Art Caffè

Biblioteca B.Della Fonte

Montemurlo (PO)

Ore 21.00

La mostra rimarrà aperta fino a

Sabato 28 giugno

Info: Diletta Palandri

        339 3352595

Music Dripping

Il lavoro che viene presentato questa sera dall’artista

è caratterizzato da un’assoluta originalità

e libertà di espressione.

Come si evince dal nome stesso della mostra,

Bunga crea le sue opere accompagnata dal suono del Jazz

 e grazie alla tecnica del “dripping” (sgocciolamento),

ma come ama lei stessa dire:

“non è il solito dripping, alla Pollock, bensì un sistema inventato da me con una chimica particolare,

che è e rimane il mio segreto.

Ci studio sopra da vari anni,

e finalmente sono riuscita a realizzarlo”.

La chimica utilizzata dall’autrice è davvero speciale,

tanto che la usa come fosse una penna stilografica,

attraverso cui “scrivere” parole ed immagini

che solo il jazz scaturisce.

Bunga crea i suoi lavori stando

in piedi sopra essi,

lasciando che il pennello segua i suoi movimenti (action painting),

 in una danza senza pari al ritmo vibrante del jazz.

Diletta Palandri.

Full Moon
Bunga Merah

Tre giorni d’Arte
Ven.12 – Sab.13 – Dom.14
Dicembre 2008

Aperitivo dalle ore 17.00
presso la piccola galleria
in via del Maglio n. 22
Pistoia

La mostra rimarrà aperta fino a domenica 11 gennaio 2009.

Contattare Bunga Merah: 335 318041.

Come un’esperta attrice, Bunga Merah torna sulla scena, con un lavoro tipicamente sui generis, invincibilmente nuovo.

Il dripping, il suo dripping, animerà una piccola stanza vicino allo studio in via Del Maglio, trasformato dall’autrice stessa in un’intima galleria; una wunderkammer color oro che si accenderà al chiarore argenteo della luna.

La mostra detiene l’incarico assegnatole dalla stessa artista di emanare il suo dripping da tutti i pori, di mostrare questa tecnica a chi ancora non la conosce e di proporla nuovamente in tutto il suo prorompente splendore a chi è parte integrante del settore.

Bunga schiude per noi un dolce scrigno dei segreti, regalando linfa nuova ai sensi.

La mostra voluta fortemente dall’autrice durante tre notti di plenilunio vuole essere semplicemente un inno all’arte, un grazie devoto all’energia che questo satellite ci tramanda ormai secula seculorum ed anche un seducente invito a riscoprire il nostro lato femminile (di qualsivoglia sesso).

La luna, ed in particolare la luna piena, ha sempre esercitato una certa influenza sull’uomo; addirittura sui suoi lavori nei campi e nel giardino.

Per esempio: durante il plenilunio è consigliabile seminare le viole o effettuare le operazioni di potatura della rosa.

La luna è anche legata per tradizione alla nascita; non per niente in molte culture viene proprio chiamata “la grande levatrice”… qualunque sia il suo influsso ci troveremo di fronte ad un PLENILUNIO DEL DRIPPING, o ad un DRIPPING NEL PLENILUNIO….cioè PURA ENERGIA…

Diletta Palandri


Argenteo disco:lascia che ti consideri una dea,

tu, con la tua faccia specchiata.

Stasera, ogni sera, la tua forma è perfetta,

la tua presenza sublime.

Lo sai anche tu. Appari prima ancora che il sole

sia tramontato,

avvolta nel glorioso mantello della notte,

e ci guardi splendida,

rendendo idilliaco il nostro polveroso mondo.

 

 TAO

La mostra rimarrà aperta fino a domenica 11 gennaio 2009.

Contattare Bunga Merah: 335 318041.